Contrafatto: “Pronto il piano per i rifiuti” Domani a Roma i dati sulla differenziata

Sistema di gestione. A fine gennaio si pronuncerà l’esecutivo sul nuovo progetto. Sull’emergenza rifiuti siciliani il governo nazionale tornerà a pronunciarsi a fine gennaio, in occasione della scadenza degli atti ed i monitoraggi con i dati sulla raccolta differenziata, che sono resi tassativi con percentuali da incrementare da parte dei Comuno nei singoli step è…

Inceneritori si fanno avanti gli svizzeri

Anche se tutto sembra fermo, qualcosa sottotraccia si muove e si tratta di progetti a sei zeri. In attesa dell’approvazione, da parte del ministero dell’Ambiente, del nuovo piano rifiuti varato dal governo Crocetta, con il via libera ai termovalorizzatori, grandi società – alcune sconosciute ai più, altre invece molto note – si stanno muovendo per…

Rifiuti, la Regione aspetta Godot – Reasta l’emergenza, intanto i cittadini pagano la Tari 150€ in più della Lombardia

Da Cuffaro a Lombardo fino a Crocetta. Di questo passo vivere nella gestione speciale, in attesa di un rientro nell’ordinario, potrà considerarsi a tutti gli effetti la normalità in un settore, come quello dei rifiuti, che continua a rappresentare un problema irrisolvibile. La nuova impiantistica ritarda, le discariche sono sempre più sature e intanto a…

Discariche, c’è la proroga “Emergenza fino a maggio” ma subito rifiuti all’estero

Proroga del regime speciale e dunque dell’utilizzo delle discariche private fino a maggio 2017, super poteri all’assessore Contrafatto per incassare la Tari, commissariamento delle Srr, assunzione del personale della società d’ambito. Sono alcuni dei principali elementi di tre ordinanze firmate dal governatore Crocetta (ieri contestato a Motta S. Anastasia e Misterbianco)……………….

Rifiuti, la spinta della Regione verso il rinnovamento-Pubblicati tre atti di indirizzo per accelerare il passaggio dalle Ato alle Srr

Ci sono tre nuovi atti di indirizzo, pubblicati il 29 novembre scorso, che fanno riferimento agli adempimenti che riguardano le società di regolamentazione dei rifiuti (Srr) che dovrebbe prendere il posto degli ambiti territoriali in liquidazione eppure ancora operativi. Richiami precisi in attesa di vedere il passaggio di consegne e sperare in un nuovo corso…