Escono dal calendario dell’Aula le leggi in cantiere da tempo: sino a marzo si può votare solo la Finanziaria e dopo scatterà la lunga fase elettorale

Rifiuti, acqua, appalti: l’Ars cancella le riforme

La legislatura sta per finire e le leggi della svolta non ci sono. Al palo anche le Opere pie e camere di Commercio.

Sono finite tutte nel cassetto. Le grandi riforme annunciate da governo e Parlamento non sono neanche state inserite nel calendario delle leggi da approvare da qui a fine marzo………….