Rifiuti, in Sicilia ora è folle corsa alla differenziata

Per evitare altri problemi con Roma necessario passare in breve tempo dall’attuale 12% al 65%. Eco incentivi ai Comuni, investimenti con risorse europee, ma anche sanzioni agli enti inadempienti: parte in Sicilia la folle corsa per rispettare il piano rifiuti e i diktat di Roma, per cui la raccolta differenziata dovrà salire dall’attuale 12% al…

Rifiuti, tutte le falle dl nuovo piano

Un piano rifiuti che non sembra al momento rispondere a una domanda chiara: come chiudere il ciclo dei rifiuti evitando le vecchie e inquinanti discariche? Il testo approvato lunedì scorso dal governo Crocetta non stabilisce il numero degli impianti e nemmeno la tipologia, ma soprattutto demanda alle 18 Società di gestione composte dai sindaci la…

Il piano per i termovalorizzatori – Dove non sorgeranno gli impianti

Il governo ha messo nero su bianco le zone escluse e quelle “preferite” per la costruzione degli inceneritori. PALERMO – Saranno sette gli impianti di valorizzazione in Sicilia. A Crocetta non piace chiamarli termovalorizzatori, ma di sicuro, tra i sette, la maggior parte saranno proprio i cari, vecchi inceneritori. Sebbene più evoluti di quelli, ad…

Rifiuti, Crocetta chiede aiuto alle parrocchie: “Da gennaio stop ai materiali riciclabili in discarica”

Decreto del governatore, da novembre i Comuni dovranno dimezzare la frazione secca non riciclata. Sull’allarme del ministro in Senato: “Abbiamo fatto più che a Roma, la denuncia di Galletti è anche nostra”. Attacco a Orlando e Bianco: “Le città metropolitane invece di chiacchiere realizzino i piani, pronti a commissariare” di GIORGIO RUTA Il presidente Rosario…

La Tari in Sicilia costa il triplo

Federconsumatori: solo in Campania le tasse sui rifiuti sono più alte. Siracusa maglia nera nazionale, a Belluno si spende un terzo PALERMO – L’ultima indagine annuale di Federconsumatori sulla tassa sui rifiuti, la Tari, relativa ai capoluoghi di provincia, mette nero su bianco i paradossi del sistema rifiuti in Sicilia: a fronte di tariffe altissime…

Rifiuti, il dossier dei parlamentari: Ato con debiti record e tante irregolarità

La Commissione nazionale Ecomafie: un miliardo e 816 milioni di buco per gli enti che gestiscono la raccolta. E’ l’ammontare del debito accumulato dagli Ato rifiuti. Una cifra calcolata per difetto e soprattutto in continua crescita perché, come rilevato nella relazione della commissione parlamentare Ecomafie, tutti i problemi degli enti chiamati a gestire la raccolta e…