Cancelli chiusi, stop ai rifiuti ingombranti

Da lunedi rimarranno chiusi i cancelli dei tre Centri comunali di raccolta (Ccr) presenti nel territorio calatino, dopo la cessazione definitiva delle attività di Kalat Ambiente. Gli utenti di Scordia, Militello e Grammichele non potranno conferire, sino a nuove disposizioni, i rifiuti urbani in particolare quelli ingombranti, da apparecchiature elettriche ed elettroniche per l’effetto causato…

I dipendenti della Kalat incrociano le braccia

Hanno incrociato le braccia e in assemblea nella sede della “Kalat” hanno ribadito il loro diritto di aver corrisposto gli stipendi, certezze per il loro futuro e dare attuazione al progetto che aveva fatto dell’Ato “Kalat Ambiente” calatina un modello da seguire per la gestione integrata dei rifiuti. Queste e altre le motivazioni ritenute gravi…

Kalat Ambiente, il 6 maggio sarà sciopero – “Il nuovo contratto così non dà più garanzie”

Ieri mattina, nella sede di Kalat Ambiente, a Grammichele, assemblea dei dipendenti della Srr (tutti amministrativi) aderenti alla Fp – Cgil (6 su 11) per avviare lo stato di agitazione. Gli amministrativi di Kalat Srr lamentano «il mancato pagamento degli stipendi da novembre 2013 sino a oggi e l’avvenuta trasformazione del contratto da Federambiente ad…

Passaggio di consegne fra le Kalat

Conto alla rovescia agli sgoccioli in casa Kalat Ambiente Srr, per l’avvio, previsto per domani, di Kalat Impianti, la società di scopo (amministratore unico l’ingegnere Walter Ventura) chiamata ad occuparsi della gestione dei 2 impianti che si trovano nella zona industriale di Caltagirone: l’impianto di compostaggio e quello della frazione secca dei rifiuti. C’è però…

Una boccata d’ossigeno per i netturbini – Dusty, pagato un acconto degli stipendi

Si registra una schiarita, rispetto la vertenza degli operatori ecologici della Dusty, la ditta che gestisce il servizio d’igiene ambientale a Caltagirone e nelle frazioni. Ai 71 lavoratori, che nei giorni scorsi lamentarono i mancati pagamenti degli stipendi di marzo, è stato pagato un congruo acconto della spettanza rivendicata. L’amministrazione comunale ha versato alla ditta…

Ventuno lavoratori assunti ma alcuni nodi restano

Nei giorni scorsi, 21 dei 22 lavoratori assunti come previsto dalla legge regionale n. 9 del 2010 (prima del 31 dicembre 2009) hanno firmato l’atto di assunzione a tempo indeterminato che ha segnato il loro passaggio dalla vecchia Kalat Ambiente in liquidazione alla nuova, vale a dire Kalat Ambiente Srr. Un risultato importante, anche perché…

Assunti 21 lavoratori full-time dalla nuova Kalat Ambiente

eri mattina 21 dei 22 lavoratori assunti secondo quanto previsto dalla legge regionale n. 9 del 2010 (prima del 31 dicembre 2009) hanno firmato l’atto di assunzione a tempo indeterminato che segna il loro passaggio dalla vecchia Kalat Ambiente in liquidazione alla nuova, vale a dire Kalat Ambiente Srr. Un risultato che il presidente di…