Rifiuti, l’affare dell’emergenza è un business da 800 milioni l’anno. Ecco chi sono i veri padroni

Gare milionarie con un solo partecipante, infiltrazioni mafiose, strane rinunce denunciate dai sindaci e grandi gruppi in campo: così si sta blindando il settore per i prossimi sette anni in attesa della riforma. Orlando: “Sistema criminogeno a causa della confusione della Regione”  Un fiume di denaro sotto l’insegna “rifiuti” si sta distribuendo con gare alle…

Ssr Kalat, c’è il rischio soppressione

Francesco Cappello (M5s): “Prosegue l’accentramento dei poteri alla Città Metropolitana” Da Ato virtuoso a Ato…cancellato, con un secco colpo di spugna, dalla lavagna degli enti virtuosi che operano nel panorama politico-burocratico della Regione. Il riferimento, non a caso, ricade a danno della cosiddetta Srr società d’ambito Kalat Ambiente di Caltagirone. Società che, per effetto di…

Crocetta: “Emergenza superata” E nomina i commissari delle Srr

Il sistema conta su otto discariche con impianti di biostabilizzazione

Con il ritorno di 20 Comuni su 43 dell’Agrigentino nella discarica di Siculiana e da venerdì della maggior parte dei centri del Palermitano a Bellolampo, nel breve-medio periodo non dovrebbero esserci più problemi per il conferimento dei rifiuti in Sicilia………………………………………………

Il TAR boccia il ricorso – La gara unica è regolare

Passo avanti verso una maggiore efficacia e auspicati, consistenti risparmi nella gestione del ciclo integrato dei rifiuti nel Calatino, vale a dire i Comuni di Caltagirone, Castel di Iudica, Grammichele, Licodia Eubea, Mazzarrone, Militello, Mineo, Mirabella Imbaccari, Palagonia, Raddusa, Ramacca, San Cono, San Michele di Ganzaria, Scordia e Vizzini, per un totale di 145.000 abitanti.…

I rifiuti sommergono i siciliani

Regione e Comuni inadempienti e inefficienti hanno provocato il disastro Giorni di fuoco in Sicilia, e non soltanto per le condizioni metereologiche. L’ennesima emergenza rifiuti che ha investito l’Isola, infatti, ha puntualmente scaldato gli animi di cittadini e amministratori. Un quadro che rappresenta il risultato di criticità divenute ormai croniche: dalle discariche prossime alla saturazione,…

Sequestro a Kalat impianti, Cocina: “Non dovuto a nostra gestione”

Gli impianti di compostaggio regolarmente aperti. CALTAGIRONE – Kalat Ambiente SRR s.c.p.a., “Società per la regolamentazione del servizio di gestione rifiuti”, costituita dai 15 Comuni del Calatino, e che possiede a Grammichele, c.da Poggiarelli, un impianto di compostaggio del rifiuto differenziato organico, gestito dalla società partecipata Kalat Impianti srl, in relazione al sequestro delle aree…