Premiazioni comuni virtuosi “Ecomed Progetto Confort – Salone dell’ambiente”

Il 17 luglio 2020 presso l’Ente Fieristico “Le Ciminiere” di Catania, nell’ambito della manifestazione “Ecomed Progetto Confort – Salone dell’ambiente” si è svolta la cerimonia di premiazione degli enti locali virtuosi siciliani presieduta dal presidente della Regione, Nello Musumeci, alla presenza dell’assessore regionale all’Energia e ai servizi di pubblica utilità, Alberto Pierobon, del dirigente generale…

Premiati i Comuni “ricicloni” del Calatino per la raccolta differenziata

­ Premiati i Comuni “ricicloni” del Calatino per la raccolta differenziata | La Gazzetta del Calatino Importante riconoscimento per quasi tutti i Comuni (13 su 15) del territorio Calatino che compongono il Consorzio Kalat Ambiente SRR, premiati presso l’Ente Fieristico “Le Ciminiere” di Catania, nell’ambito della manifestazione “Ecomed Progetto Confort – Salone dell’ambiente”. La cerimonia è stata presieduta…

L’esperienza della raccolta differenziata dei rifiuti – “Differenziare” per vivere

L’importanza della raccolta differenziata, la sensibilizzazione e la collaborazione dei cittadini per raggiungere ottimi risultati sono gli argomenti dell’intervista all’Avv. Concetta Italia, presidente di Kalat Ambiente SRR. Quanto è importante sensibilizzare i cittadini alla raccolta differenziata? “L’attività di informazione e sensibilizzazione dei cittadini è assolutamente necessaria ed indispensabile per fornire loro tutti gli strumenti e…

Regione Siciliana_Raccolta differenziata in Sicilia, cinque milioni ai comuni virtuosi

Cinque milioni di euro per i Comuni siciliani virtuosi in tema di rifiuti solidi urbani. E’ stato firmato il decreto inter-assessoriale (Economia e Autonomie locali) che assegna un contributo agli Enti locali che nel corso del 2018 hanno superato il 65 per cento della raccolta differenziata. A beneficiarne – in attuazione di una norma contenuta in una legge regionale – sono 79 Comuni di otto province dell’Isola, il cui elenco predisposto dal dipartimento dell’Acqua e dei rifiuti è stato validato dall’Arpa Sicilia…..Provincia di Catania (15): Aci Bonaccorsi, Aci Castello, Belpasso, Grammichele, Licodia Eubea, Mazzarrone, Mineo, Mirabella Imbaccari, Raddusa, Ramacca, San Cono, San Michele di Ganzaria, Scordia, Vizzini e Zafferana Etnea.

Lasciliaweb_Sicilia_ecco quali sono i Comuni ricicloni

In Sicilia 79 amministrazioni (su 390) hanno superato il 65% di raccolta differenziata. Bonus milionari dalla Regione. La classifica
CATANIA – Cinque milioni di euro per i Comuni siciliani virtuosi in tema di rifiuti solidi urbani. E’ stato firmato il decreto inter-assessoriale (Economia e Autonomie locali) che assegna un contributo agli Enti locali che nel corso del 2018 hanno superato il 65 per cento della raccolta differenziata. A beneficiarne – in attuazione di una norma contenuta in una legge regionale – sono 79 Comuni di otto province dell’Isola, il cui elenco predisposto dal dipartimento dell’Acqua e dei rifiuti è stato validato dall’Arpa Sicilia…….Provincia di Catania (15): Aci Bonaccorsi, Aci Castello, Belpasso, Grammichele, Licodia Eubea, Mazzarrone, Mineo, Mirabella Imbaccari, Raddusa, Ramacca, San Cono, San Michele di Ganzaria, Scordia, Vizzini e Zafferana Etnea.

BlogSicilia_Raccolta differenziata, cinque milioni di euro per 79 comuni virtuosi

Cinque milioni di euro per i Comuni siciliani virtuosi in tema di rifiuti solidi urbani. E’ stato firmato il decreto inter-assessoriale (Economia e Autonomie locali) che assegna un contributo agli Enti locali che nel corso del 2018 hanno superato il 65 per cento della raccolta differenziata. A beneficiarne – in attuazione di una norma contenuta in una legge regionale – sono 79 Comuni di otto province dell’Isola, il cui elenco predisposto dal dipartimento dell’Acqua e dei rifiuti è stato validato dall’Arpa Sicilia…….

Progetto Dono e non Rifiuto_Caltagirone 20 11 19

Caltagirone. “Kalat Ambiente srr partecipa alla Settimana europea per la riduzione dei rifiuti (Serr) con il progetto “Dono e non Rifiuto”, dedicato alla cultura alimentare sostenibile, alla diminuizione degli sprechi e al recupero delle eccedenze alimentari, coinvolgendo gli studenti delle scuole dei 15 Comuni del Calatino. Sino a domenica 24 novembre si svolgono percorsi educativi,…