obiettivi

Gli obiettivi sono contenuti nel piano d’ambito, atto di programmazione strategica dell’ATO.

Il Piano d’Ambito conferma la priorità principale della gestione dei rifiuti nella prevenzione, e si pone quale obiettivo strategico l’incremento della raccolta differenziata per il raggiungimento degli standard normativi regionali:

  • entro il 2013 45% RD e 30% recupero di materia
  • entro il 2017 65% RD e 50% recupero di materia

 

Il Piano d’Ambito è altresì finalizzato a:

  • Gestione ottimizzata nel breve termine del servizio di igiene urbana
  • Sottrazione del territorio dell’ATO dalla situazione emergenziale in cui versano le province del territorio siciliano
  • Contenimento dei costi finalizzato ad assorbire gli aumenti dei prezzi al consumo verificatisi negli ultimi anni, ed in particolare costo del lavoro, costo del carburante, tariffe di smaltimento dei RSU in discarica, costo del denaro
  • Riduzione dei quantitativi smaltiti in discarica e rispetto dei limiti RUB
  • Applicazione nel territorio siciliano delle BAT sperimentate a livello nazionale ed europeo
  • Valorizzazione del rifiuto come fonte di sviluppo produttivo per il territorio